close
close
Menu
Monastero di Iperagia Theotokos Eikosifoinissa

Monastero di Iperagia Theotokos Eikosifoinissa

Il monte Pangeo ospita da ben 16 secoli il più antico edificio monastico della Macedonia, il Monastero Patriarcale e Stavropigiale di Iperagia Theotokos Eikosifoinissa, che appartiene alla diocesi di Drama.

Secondo la tradizione, il vescovo Filippon Sozon, (che ottenne la carica durante il Concilio di Calcedonia nel 451 d.C.), costruì la chiesa e il complesso monastico nella zona di Vigla, 50 metri a est dall’odierno monastero. Nel 518 d.C. (o secondo un’altra versione, alla fine dell’VIII secolo), il primo proprietario del Monastero, San Germano, giunse sul monte Pangeo da Gerusalemme e diede avvio alla ricostruzione dell’edificio nella posizione attuale. Verso l’XI secolo fu costruito ex novo il “catholicon” del monastero, che fu poi dichiarato stavropigiale. Il Monastero possiede centinaia di cimeli preziosi, molti dei quali di grande valore storico e religioso, ma anche una biblioteca di particolare pregio, gran parte della quale fu distrutta dai bulgari o confiscata da questi ultimi.

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Additional Info

coordinate:
40.965815, 24.105558
Tel.:
(+30) 2592061566
Indirizzo:
Il monastero sull S.S. Serres - Kavala, al confine tra due prefetture. 62047 Proti Serron
X

Right Click

No right click