close
close
Menu
Monastero di Santa Theodora

Monastero di Santa Theodora

Un monastero nel cuore della città non è qualcosa che si vede spesso, è, però, il caso del Monastero di Santa Theodora, che si presenta come un’oasi di pace nel caotico centro urbano. Inizialmente era dedicato al nome del protomartire Stefano. Nel 1430 con la caduta di Salonicco il monastero non fu trasformato in moschea. Fu sicuramente uno dei pochi monasteri che continuarono a svolgere le funzioni religiose anche dopo la caduta di Salonicco. Nel XVIII secolo diventò una parrocchia.

L’incendio del 1917 distrusse completamente il catholicon del monastero, fatta eccezione per il campanile. Il nuovo edificio fu costruito nel 1935 proprio accanto alle rovine del precedente e nel catholicon è conservata la reliquia di Santa Teodora.

Dal 1974 è un monastero maschile, mentre nel 1989 è diventato sede del Centro di Studi Agiologici della diocesi di Salonicco. Il monastero sostiene con i propri mezzi il collegio di Sant’Antonio e provvede alla pubblicazione di libri.

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Additional Info

coordinate:
40.634084, 22.943490
Indirizzo:
Ermou 34
X

Right Click

No right click