close
close
Menu

IL PERCORSO DEI MOSAICI

PERCORSI A TEMA

I mosaici murali di Salonicco sono gioielli preziosi che decorano i suoi monumenti. Capolavori di immenso valore artistico e religioso e realizzati magistralmente da artisti esperti, risalgono al periodo dal IV al XIV secolo e dimostrano l'importanza storica, la forza economica e lo sviluppo artistico della città. Nel sito ufficiale UNESCO, vengono menzionati i mosaici di Salonicco (i mosaici sono presenti in sei monumenti della città che fanno parte della lista UNESCO dei Monumenti del Patrimonio Culturale Mondiale), sottolineando così la loro immensa importanza in particolare per il periodo dell'arte paleocristiana. Si possono trovare maggiori dettagli sui mosaici murali della città nella relativa  Bibliografia
La storia di Salonicco è un mosaico, scopritelo insieme a noi!

Chiesa Panaghias Acheiropoietou

l culto all’icona di Maria, che secondo la tradizione non è stata dipinta da mano umana (acheiropoietos, achiropita in italiano, significa proprio questo), deve il nome all'impressionante chiesa di Panaghia…
più

Rotonda

La Rotonda è uno dei monumenti più emblematici e imponenti di Salonicco. Con la sua dinamicità costruttiva e i suoi mosaici murali, rappresenta un'opera unica, il punto d'incontro tra mondo…
più

Chiesa di San Demetrio

Dedicato al santo patrono della città, la maestosa Basilica di San Demetrio è una delle più importanti chiese paleocristiane di Salonicco. Altrettanto importante è anche la decorazione a mosaico della…
più

Chiesa di Santa Sofia

La Chiesa di Santa Sofia, dedicata a Cristo, la vera Parola e la Saggezza di Dio, fu costruita alla fine del VII secolo ed è un tipico esempio di chiesa…
più

Monastero di Latomos (Chiesa di Osios David)

L’antico catholicon del monastero di Latomos, che prende il nome dalle cave di pietra della regione, è una chiesa dedicata a Osios David e fu costruita alla fine del V…
più
X

Right Click

No right click