close
close
Menu
Rotonda

Rotonda

La Rotonda è uno dei monumenti più emblematici e imponenti di Salonicco. Con la sua dinamicità costruttiva e i suoi mosaici murali, rappresenta un'opera unica, il punto d'incontro tra mondo pagano e cristiano.

Costruita agli inizi del IV secolo, probabilmente come luogo di culto o come mausoleo di Costantino I il Grande, si trova sull'asse del percorso processionale, che collega l'Arco di Galerio con il Palazzo di Galerio, vicino all'attuale Piazza Navarino.

L'imponente edificio circolare, sormontato da una cupola, alto 29,80 metri, largo 24,50 e con mura spesse 6,30 metri, può essere architettonicamente comparato solo con il Pantheon di Roma. Poco dopo la sua erezione fu convertito in chiesa cristiana, dedicata ai Santi Incorporei, o Arcangeli. Fu Metropoli di Salonicco dal 1524 al 1591 e poi moschea, durante il dominio ottomano, fino al 1912, anno della liberazione della città. La dedica del monumento ad Agios Georgios è dovuta all'adiacente chiesetta post-bizantina omonima. Oggi la Rotonda, con più di 1700 anni di storia, è allo stesso tempo chiesa e monumento culturale e archeologico: un luogo nel quale alle funzioni religiose (officiate una volta al mese) si affiancano le visite dei turisti e l'organizzazione di eventi culturali, adatti al carattere e alla storia del tempio.

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Additional Info

Tel.:
0030 2310 204 868
Orari:
Orario invernale: tutti i giorni 8-17 Orario estivo: tutti i giorni 8-19.
Indirizzo:
Piazza Agios Georgios.
accesso:
gratuito
X

Right Click

No right click