close
close
Menu
Caffè frappé

Caffè frappé

La chiamano anche “frappédoupoli” (la città del frappé)! Salonicco ama il caffè frappé, il caffè greco per eccellenza, e questa è anche la sua città d’origine! Il caffè frappé fu creato per caso nel 1957 durante la Fiera Internazionale di Salonicco da Dimitri Vakondios, venditore nel chiosco del caffè della Fiera Internazionale di Salonicco in quell’anno. Dimitri stava preparando un caffè istantaneo, trovatosi a corto di acqua calda, riempì lo shaker con due cucchiaini di caffè, zucchero e ghiaccio, sbattendo il tutto creò così il primo caffè frappé della storia. In francese la parola frappé significa “sbattuto”.

Oggi la miscela viene sbattuta in uno shaker speciale finché si forma una schiuma omogenea. Secondo le vostre preferenze potete aggiungere ghiaccio e/o latte. Va servito sempre in un bicchiere alto con una cannuccia. Particolarmente rinfrescante ma anche…corroborante è il compagno essenziale dei Tessalonicesi durante le caldi estati!

Facebook Twitter Google+ Pinterest
X

Right Click

No right click